Politica / Parlamento

Commenta Stampa

PDL: Cosentino, convinto si dei napoletani al governo Berlusconi


PDL: Cosentino, convinto si dei napoletani al governo Berlusconi
13/12/2010, 11:12

 “È un convinto sì, quello dei napoletani e della maggioranza dei cittadini della Campania, al Governo Berlusconi”. Lo afferma il coordinatore regionale del Pdl Nicola Cosentino, che ieri mattina, assieme al presidente della Provincia di Napoli, Luigi Cesaro, al vicecoordinatore Mario Landolfi e al coordinatore vicario di Napoli, Maurizio Iapicca, ha fatto tappa al gazebo di piazza dei Martiri, dove ad attenderlo c’erano numerosi simpatizzanti e iscritti al partito. “La presenza di così tanti cittadini, che hanno chiesto di sottoscrivere il modulo che conferma il loro sì al Governo Berlusconi – ha affermato Cosentino – è l’inequivocabile prova di quanto è oggi radicata, anche in città, la convinzione che questo esecutivo ha operato bene”. “Un giudizio positivo, espresso in maniera schietta e disinteressata, che – ha proseguito il parlamentare – va anche letto come indice di gradimento per le amministrazioni a guida Pdl. A partire dalla Regione Campania, dove i segnali di cambiamento sono stati percepiti anche dai più scettici”. “Una iniezione di fiducia nei confronti del partito, dei suoi programmi, dei suoi amministratori, dei suoi dirigenti, che – conclude Cosentino - giunge alla vigilia dell’importante appuntamento con le elezioni al Comune di Napoli”.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©