Politica / Politica

Commenta Stampa

Pdl, il 23 marzo la manifestazione "Tutti con Silvio"

I big al San Raffaele, dove è ricoverato Berlusconi

Pdl, il 23 marzo la manifestazione 'Tutti con Silvio'
14/03/2013, 17:44

MILANO - Ancora ricovero per l’ex premier e leader del Pdl Silvio Berlusconi. A fargli visita all’ospedale San Raffale i big del partito, alla presenza del segretario Angelino Alfano. E’ tutto pronto per l’evento del 23 marzo, al quale, fa sapere l’ufficio stampa in una nota, è stato dato il titolo “Tutti con Silvio. Contro l’oppressione fiscale, burocratica e giudiziaria”.  “Prosegue la preparazione della manifestazione indetta dal Pdl per sabato 23 marzo a Roma in piazza del Popolo, a partire dalle ore 15. Le adesioni che stanno pervenendo presso via dell'Umilta' che si e' riunito questo pomeriggio sono numerosissime e vanno oltre ogni aspettativa”, si legge nel comunicato. Berlusconi p in ospedale da venerdì scorso per un’infezione agli occhi e dovrà sottoporsi ancora a degli accertamenti. Questa mattina, a proposito delle vicende giudiziarie del Cavaliere, il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha scritto una lettera a La Repubblica, affermando che “Nessuno 'scudo' è stato offerto a chi è imputato in procedimenti penali da cui non può sentirsi 'esonerato' in virtù dell'investitura popolare ricevuta”. Il capo dello stato con la missiva di oggi (giovedì) ha voluto rispondere ad un articolo apparso sul quotidiano dal titolo “Un premio ai sediziosi”, a firma del vicedirettore Massimo Giannini. Napolitano nella lettera precisa che “Giannini ha dato una versione arbitraria e falsa dell'incontro con una delegazione del Pdl da me tenuto in Quirinale martedì mattina. E' falso che mi siano stati chiesti 'provvedimenti punitivi contro la magistratura': nessuna richiesta di impropri interventi nei confronti del potere giudiziario mi è stata rivolta".

 

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©