Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Ma la legge non tiene conto della data di fine anno

Pdl: legge per far iniziare la scuola il 30 settembre


Pdl: legge per far iniziare la scuola il 30 settembre
24/05/2010, 12:05

ROMA - Una legge che potrebbe entrare nella storia, se non altro per la sua brevità: solo 16 parole, "Per le scuole di ogni ordine e grado l'anno scolastico ha inizio dopo il 30 settembre". E' questa la proposta del senatore del Pdl Giorgio Rosario Costa. Una proposta finalizzata a consentire alle regioni a vocazione turistica di sfruttare meglio quel periodo del mese, dove in media il tempo è ancora buono.
In linea di massima si potrebbe anche sorvolare, se non fosse che questa legge trascura alcuni dettagli. Il primo è che con una legge del genere salterebbe l'autonomia regionale nel decidere le date di inizio e fine anno. ma anche sorvolando questo, subentra un altro problema: la scuola dura un numero prestabilito di giorni (225, se ricordo bene). Se si sposta l'inizio della scuola in avanti di 15 giorni, bisogna tagliare le feste di Natale oppure spostare la fine anno a fine giugno; cosa questa che annullerebbe i vantaggi turistici insiti nella notizia. Insomma, un'altra proposta più problematica che reale.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©