Politica / Parlamento

Commenta Stampa

PDL MULTA DI 10 EURO DEPUTATI CHE NON PARTECIPANO AL VOTO


PDL MULTA DI 10 EURO DEPUTATI CHE NON PARTECIPANO AL VOTO
30/10/2008, 12:10

C'è stato molto malumore nel PdL, nel leggere una circolare interna, firmata dal Presidente e dal Vicepresidente del gruppo PdL alla Camera - Fabrizio Cicchitto e Italo Bocchino - in cui si preannuncia una multa di 10 euro per i deputati he non partecipano al voto. Al punto che un deputato del PdL, Nicola Cristaldi, ha vivacemente protestato in aula, intervenendo nel corso dell'esame del collegato alla manovre economica, dicendo: "Sono un deputato della Repubblica e rispondo solo alla Costituzione e al regolamento parlamentare".

A prima vista uno può pensare che sia anche una cosa giusta, visto che i parlamentari sono tenuti a fare il loro dovere, il che comprende anche stare in aula a votare. Ma è molto più probabile che questo sia solo un sistema per tenere d'occhio chi va ad eseguire gli ordini, votando, e chi invece non lo fa. Ed anche questa è una violazione di qualunque regola democratica, l'ennesima fatta da questo governo. Perchè è bene ricordare che - piaccia o non piaccia - i deputati sono eletti senza vincolo di mandato, come dice la Costituzione italiana.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©