Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Una proposta in nome della sicurezza stradale

Pdl: niente patente di guida agli anziani


Pdl: niente patente di guida agli anziani
01/07/2010, 10:07

ROMA - Trovata la soluzione per evitare gli incidenti stradali. Secondo il deputato del Pdl Mario Valducci, presidente della Commissione trasporti, basta togliere la possibilità di avere la patente alle persone anziane, che sono sopra gli 80 o gli 85 anni. Oggi la patente si può avere a qualsiasi età, basta soddisfare i requisiti psicofisici; il rinnovo avviene ogni 10 anni fino al 50esimo anno di età; ogni 5 anni fino al 70esimo; poi ogni 3 anni. Ma è la stessa Ania - l'Associazione nazionale delle imprese assicuratrici - che non apprezza l'idea, dato che ci sono persone che alla stessa età hanno comportamenti diversi. E quindi propongono magari di inserire un esame annuale, superata una certa età.
Il che potrebbe integrarsi con la nuova campagna che la Fondazione Ania si appresta a lanciare, contro gli incidenti stradali dovuti alla distrazione. E' indubbio che oggi, quando si guida, si fa tutto tranne che prestare attenzione alla guida: tra cellulare, navigatore, lettore CD, iPod, e così via, uno rischia di guardare la strada solo per accidente. Non ci sono dati precisi, ma si stima che almeno il 30% degli incidenti stradali avvenga perchè i guidatori, distratti dai prodotti tecnologici, reagiscono alle situazioni di emergenza con un attimo di ritardo, che costituisce la differenza tra l'incidente e la guida sicura.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©