Politica / Politica

Commenta Stampa

PDL, Palmieri: "a rischio estinzione: gente stufa di politica politicante"


PDL, Palmieri: 'a rischio estinzione: gente stufa di politica politicante'
26/06/2012, 17:06

“Mancanza di democrazia, gestione personalistica del partito, miopia nelle scelte politiche: se Il Pdl non si rinnova davvero, nelle regole, negli uomini e negli obiettivi, potrà anche mantenere l’attuale indigeribile legge elettorale e calare dall’alto i suoi presunti assi, ma sarà comunque destinato a scomparire. A esaurirsi sotto il peso schiacciante di un’opinione pubblica che non ne può più della politica politicante”.

Lo afferma il consigliere comunale Domenico Palmieri, capogruppo di Liberi per il Sud del Consiglio comunale di Napoli per il quale “l’allarme lanciato dal collega Lanzotti, forse uno degli ultimi campanello d’allarme, è più che comprensibile e spiega peraltro le ragioni di tante fibrillazioni interne, così come quelle di chi come me che, pur appartenendo ad una formazione riformista che ha contribuito a coofondare il Pdl, è costretto suo malgrado, il più delle volte, a prenderne spesso le debite distanze. Nonostante il progetto politico originario, più che condivisibile sia persino auspicabile per l’intero Paese e per il suo futuro”, conclude l’esponente di Liberi per il Sud.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©