Politica / Regione

Commenta Stampa

(Pdl) Passariello: Quali poteri occulti manovrano Zuccatelli e lo costringono a non ricevere nessuno?


(Pdl) Passariello: Quali poteri occulti manovrano Zuccatelli e lo costringono a non ricevere nessuno?
18/03/2010, 16:03

NAPOLI - “Il Professor Zuccatelli si sta assumendo una responsabilità che va oltre i confini del ruolo che ricopre – lo afferma in una nota il consigliere regionale del Popolo della Libertà, Luciano Passariello, durante la manifestazione dei precari Asl Napoli 2 che, con slogan e striscioni, hanno occupato il tetto dell’Ospedale San Giuliano di Giugliano.
I precari Asl, 270 su 400, hanno lasciato i sindacati a cui erano iscritti perché non si sentono più rappresentati da loro, visto l’atteggiamento assunto nei confronti di questi durante gli ultimi mesi. Atteggiamento contrario ad ogni regola morale ed etica, che ha reso lecito calpestare i diritti maturati dai lavoratori precari per giustificare l’assunzione di questo o quell’amico. Ma più di tutti – continua Passariello – è il dott. Zuccatelli a doversi assumere le responsabilità più gravi: non riceve i precari, non riceve un consigliere regionale, membro della Commissione Sanità, e non dà nemmeno spiegazioni, chiudendosi in un ingiustificato mutismo.
Grazie al suo atteggiamento, ormai si è superato il limite, e se non verranno presi subito provvedimenti seri, si rischia di creare un’emergenza sociale che può ripercuotersi anche sull’ordine pubblico. E tutto questo perché Zuccatelli non ha voglia di incontrare nessuno. Mi domando, a questo punto, quali poteri occulti lo manovrano e lo costringono a questo scellerato comportamento.”

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©