Politica / Politica

Commenta Stampa

PdL: Rammarico per mancato confronto con Asl Salerno


PdL: Rammarico per mancato confronto con Asl Salerno
18/06/2013, 17:25

“I consiglieri del gruppo regionale del PdL esprimono rammarico per la mancata disponibilità all’incontro richiesto dagli stessi e già fissato ma disatteso dal Direttore generale dell’Asl Antonio Squillante.

Tale atteggiamento appare irrispettoso nei confronti del Consiglio Regionale, considerato che l’incontro previsto per giovedì prossimo con il gruppo PDL, la cui data era stata preventivamente concordata tra le parti, era puramente orientato a verificare lo stato di attuazione del piano di riconversione e della riapertura dell’ospedale M. Scarlato, oltre che della collocazione dello stesso nella rete delle emergenze.

La chiusura dell’ospedale di Scafati - continua Nocera - ha raggiunto emergenze non più sopportabili. Il direttore generale non può esimersi dal dare risposte ad un territorio così vasto, né può farsi condizionare nel suo comportamento da questioni politiche, che dovrebbero invece essere messe da parte di fronte a temi così importanti.

I consiglieri regionali rilevano che il mancato confronto con Squillante sia espressione di poca sensibilità nei confronti di coloro che hanno individuato nello stesso il soggetto capace di indirizzare la politica sanitaria della provincia di Salerno e di offrire le opportune risposte non solo ai cittadini ma anche alle istituzioni.

Alla luce di tale atteggiamento, la vicenda di Scafati diventerà oggetto di iniziative da parte del gruppo regionale del PdL, che interpellerà al riguardo anche il Presidente Stefano Caldoro per eventuali provvedimenti o per l’approfondimento delle responsabilità riguardo ai ritardi del crono-programma relativo all’ospedale di Scafati”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©