Politica / Politica

Commenta Stampa

Nuovo gruppo in Parlamento?

Pdl:concluso vertice, ma è faccia a faccia Berlusconi-Alfano

Per l’Espresso è già scissione

Pdl:concluso vertice, ma è faccia a faccia Berlusconi-Alfano
01/10/2013, 14:43

ROMA  -  Concluso il vertice Pdl a Roma. L’ex premier e leader , Silvio Berlusconi, ha incontrato  i vertici del partito  nella sua residenza di palazzo Grazioli. Con Berlusconi e Alfano presenti  anche i capigruppo  di Senato e Camera Renato Schifani e Renato Brunetta, il coordinatore del partito Denis Verdini e il vicepresidente del Senato Maurizio Gasparri. Dopo oltre un’ora di colloqui sono usciti tutti tranne il segretario del partito Alfano che ancora si sta confrontando con il Cavaliere.  Secondo quanto scrive  l’Espresso -  che cita fonti riservate -   Alfano avrebbe trovato il coraggio per la definitiva rottura e avrebbe telefonato in primis al ministro dissidente Quagliariello, che avrebbe contato i suoi. Allo stesso modo hanno fatto probabilmente gli altri titolari dei dicasteri, invitati a stilare una lista certa dei senatori che aderirebbero all’iniziativa. Il progetto è quello di creare un nuovo gruppo, prima alla Camera e poi al Senato. Sempre secondo l’Espresso,  nel centrodestra molti non aspettavano altro, soprattutto la pattuglia degli ex An che aderirebbero in blocco perché delusi dalle posizioni prese da Maurizio Gasparri negli ultimi periodi.  

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©