Politica / Parlamento

Commenta Stampa

PERQUISIZIONI CATANZARO, LEGALE APICELLA: NESSUNA VIOLAZIONE


PERQUISIZIONI CATANZARO, LEGALE APICELLA: NESSUNA VIOLAZIONE
07/12/2008, 15:12

Secondo il legale di Luigi Apicella, la Procura di Salerno non ha compiuto alcuna violazione durante le perquisizioni ai magistrati di Catanzaro. Proprio uno di loro, Salvatore Curcio, aveva denunciato di essere stato denudato durante la perquisizione, alla quale era presente il pm di Salerno Antonio Centore. "Non mi risulta - spiega l'avvocato D'Ambrosio, difensore del procuratore Apicella e dei sei sostituti - che le denunce fatte dopo le perquisizioni abbiano fondamento". Le perquisizioni avevano provocato le reazioni dure del vicepresidente del Csm Nicola Mancino.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©