Politica / Politica

Commenta Stampa

Pesca: settore sollecita incontro urgente con ministro Catania


Pesca: settore sollecita incontro urgente con ministro Catania
03/05/2012, 12:05

Le otto sigle più rappresentative della pesca italiana (Api, Agci-Agrital, Federcoopesca-Confcooperative, Lega Pesca, Federpesca-Confindustria, Flai-CGIL, Fai Cisl, Uila Pesca) scrivono al ministro Catania per sollecitare un incontro sui temi al centro del confronto avviato da tempo con le istituzioni e per i quali si attendono risposte urgenti. Lo rende noto l’Alleanza delle Cooperative italiane (AGCI Agrital, Federcoopesca-Confcooperative, Lega Pesca).

Fermo pesca, dossier Mediterraneo, politiche sociali e decreto sulla rappresentatività sono i nodi da sciogliere secondo i rappresentanti degli armatori, delle cooperative, dei piscicoltori e dei lavoratori.

“Lo stato in cui verte la pesca e l’acquacoltura italiana, impone la massima attenzione. Trovare soluzioni condivise alle tante criticità in atto, richiede un intervento che non può essere ulteriormente procrastinato” sottolineano i rappresentanti di settore.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©