Politica / Regione

Commenta Stampa

Petrone (Pd): Gravissima soppressione Saut nei piccoli comuni

Solidale con i Sindaci e le comunità

Petrone (Pd): Gravissima soppressione Saut nei piccoli comuni
26/09/2013, 14:04

NAPOLI -In questi ultimi giorni molti piccoli comuni della Provincia di Salerno vivono con l’angoscia per la notizia della soppressione dei Saut, primo e spesso unico soccorso per i cittadini e i malati di quelle realtà.” A lanciare l’allarme è la vice capogruppo del Pd in Regione, Anna Petrone.
“La spending review e la giusta necessità di razionalizzare e riequilibrare la spesa pubblica – afferma Petrone - non può risolversi colpendo ancora una volta le famiglie e diritti fondamentali acquisiti, come quello alla sanità. Stiamo assistendo – continua Petrone – ad un taglio indiscriminato e molte volte sbagliato di risorse destinate alla sanità, alla scuola, alla sicurezza. Tagli che si ripercuotono sugli enti locali, mortificando tante piccole realtà locali che, per la loro posizione geografica, rischiano seriamente di morire. I piccoli comuni della Provincia della provincia di Salerno hanno già pagato un prezzo alto in termini di servizi negati”.
“Per questo – conclude la vice capogruppo del Pd – sono solidale e vicina ai  Sindaci, come quello di Acerno e di Gioi Cilento, che in queste ore mi hanno contattato e alle loro comunità e  mi adopererò, nelle forme e nelle iniziative che mi competono da consigliere regionale, per far sì che non siano ulteriormente e ingiustamente penalizzati”. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©