Politica / Regione

Commenta Stampa

Petrone (PD):“ad Eboli eccellenze da tutelare”


Petrone (PD):“ad Eboli eccellenze da tutelare”
15/02/2011, 16:02

Salerno, 15 febbraio 2011 - Oggi il consigliere regionale del Pd Anna Petrone, Vicepresidente della V Commissione permanente “Sanità e Sicurezza Sociale”, si è recata presso il Presidio Ospedaliero di Eboli nell’ambito del tour che la vede impegnata nella verifica della qualità dell’offerta dei servizi sanitari delle strutture del salernitano.

Erano presenti il Sindaco del Comune di Eboli, Martino Melchionda, il delegato del Commissario straordinario della ASL Salerno, dott. Domenico Della Porta, e il Direttore Sanitario del presidio ospedaliero, dott. Mario Minervini.

“Si è avuta - ha dichiarato Petrone - una ottima impressione dalla visita dei reparti rilevando significative eccellenze strutturali, in particolare in emodinamica, risonanza magnetica, nelle stanze a pressione negativa per le malattie infettive, il pronto soccorso con camera calda e ginecologia. Ottima la manutenzione e l’accoglienza ospedaliera si resta in attesa alla confluenza nell’ospedale unico della Valle del Sele”.

Al riguardo il Sindaco di Eboli ha chiesto all’on. Petrone che, in tempi brevi, vengano assunte delle decisioni sul Presidio Ospedaliero di Eboli che garantiscano le eccellenze presenti nella struttura e riconosciute dal territorio.

L’on. Petrone, oltre a raccogliere le istanze provenienti dagli operatori sanitari relative alla carenza strutturale di personale, ha dichiarato: “Non sono contraria alla istituzione dell’Ospedale Unico della Valle del Sele ma, nel contempo, va tutelata e garantita l’eccellenza specialistica acquisita negli anni e la tutela al mantenimento dei livelli di assistenza dei cittadini ebolitani, verificando il contenuto dell’atto aziendale della ASL Salerno, evitando incompatibilità con i reali bisogni di salute dei cittadini e con le istanze degli operatori sanitari”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©