Politica / Politica

Commenta Stampa

Sono stati chiesti 2.900 nuovi alloggi

Piano urbanistico Volla, il Pd accusa la Provincia


.

Piano urbanistico Volla, il Pd accusa la Provincia
14/11/2011, 14:11

NAPOLI - Arriva dal Pd la denuncia per una decisione presa dalla Provincia in materia Urbanistica. Tutto parte da Volla, dove il sindaco ha proposto la realizzazione di 2900 nuovi alloggi. Dopo la conferenza dei servizi, però, la direzione urbanistica di palazzo Matteotti ha ridimensionato la richiesta a 1210 unità abitative. Decisione non andata giù al comune di Volla, che si è opposto, a sentire il Pd, non ricorrendo al Tar ma sfruttando sinergie politiche. Insomma la storia è questa: per il Pd la Provincia con a capo Cesaro avrebbe con la Regione sconfessato quanto deciso precedentemente dalla Direzione Urbanistica e concesso quanto chiesto dal comune alla periferia di Napoli.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©