Politica / Napoli

Commenta Stampa

Piazza Vanvitelli, ombrelloni trasformati in gazebo


Piazza Vanvitelli, ombrelloni trasformati in gazebo
20/02/2012, 09:02

“ Chi pensava che piazza Vanvitelli fosse tornata al vecchio splendore con la rimozione di tutti i gazebo che per anni avevano deturpato la più bella ed antica pizza del quartiere, dovrà ricredersi – afferma Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari -. Purtroppo, come suol dirsi, fatta la legge trovato l’inganno “.

“ Difatti – puntualizza Capodanno - agli esercizi pubblici che sono presenti nella piazza è stata concessa l’autorizzazione all’occupazione di suolo pubblico con soli ombrelloni, tavolini e sedie. Ma in questi giorni gli ombrelloni si stanno trasformando in veri e propri gazebo con l’apposizione lungo i lati e per tutta l’altezza di teli di plastica verticali, che ricostruiscono, in pratica, la struttura al chiuso a mo’ di gazebo ( foto allegata ) “.

“ Insomma – prosegue Capodanno – sta rientrando dalla finestra ciò che era uscito dalla porta. Il tutto nell’arco di meno di un mese, visto che l’ultimo gazebo era stato rimosso alla fine del mese di gennaio. Approfittando anche della mancanza di un progetto armonico, del quale si parla da tempo, in linea con le caratteristiche storiche ed architettoniche della piazza, che disciplini, tra gli altri, gli spazi comuni per gli usi richiesti “.

Sulla vicenda Capodanno chiede l’immediato intervento delle autorità preposte, a partire da sindaco ed assessori competenti del comune di Napoli, affinché non si ritorni al caos e agli abusi che per anni hanno caratterizzato una delle più belle piazze del capoluogo partenopeo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©