Politica / Regione

Commenta Stampa

Pica: “Piani strategici per la valorizzazione dei beni culturali”


Pica: “Piani strategici per la  valorizzazione dei beni culturali”
26/01/2012, 10:01

La valorizzazione del sistema turistico regionale, purtroppo, per una serie di problematiche in capo allo stesso assessorato, evidentemente poco attento alle necessità di un settore straordinario per l’economia della nostra Regione, paga a caro prezzo gli effetti negativi della crisi economica che si vanno ad aggiungere alle già stratificate problematiche strutturali del comparto. E’ il caso, ad esempio dei cosiddetti TIL; con situazioni particolari che vedono alcuni Comuni, precedentemente ammessi a finanziamento, poi oggetto di revoca per problematiche del tutto burocratiche ed interpretative, nonostante gli stessi con proprie note, ebbero a trasmettere osservazioni e controdeduzioni non accolte dal Governo Regionale; oggi realtà turistiche quali Buccino - Capofila TIL Antica Volcei; Agropoli – Capofila TIL Magna Grecia; Padula – Capofila TIL Certosa di Padula; Montella – Capofila TIL Tra valli e pietre svelate; restano ferme al palo.
A tutt’oggi, purtroppo, non risultano adottati atti o provvedimenti di avvio del nuovo procedimento, con la conseguenza di procrastinare e danneggiare le legittime aspettative di comunità locali sedi tra l’altro di siti UNESCO e di contenitori di alto valore storico - turistico – culturale. Da qui la necessità da parte del Consigliere regionale salernitano Donato Pica di Interrogare l’assessore Giuseppe de Mita chiedendo di conoscere quali iniziative siano allo studio o in itinere, allo scopo di una corretta e rapida utilizzazione dei fondi europei a salvaguardia di un patrimonio di inestimabile valore ed anche veicolo di un consistente indotto di carattere socio/economico.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©