Politica / Regione

Commenta Stampa

Pica, pronta proposta di legge per osservatorio antimobbing


Pica, pronta proposta di legge per osservatorio antimobbing
26/01/2011, 14:01

NAPOLI, 26 GENNAIO 2011 – La Commissione speciale Antimobbing, presieduta dal consigliere regionale, Donato Pica, ha definito la bozza di proposta di legge che istituisce e disciplina l’Osservatorio regionale Antimobbing e i centri specializzati sul territorio regionale, quali punti di riferimento per i lavoratori vittime di questa forma di violenza psico fisica e professionale.

“Nell’ottica di una politica di miglioramento della salute psico sociale e della sicurezza nei luoghi di lavoro coerente con le linee di intervento sociale promosse dall’Unione Europea, la Commissione speciale Antimobbing, con la propria proposta di legge, si è posta l’obiettivo di potenziare e semplificare la legislazione regionale vigente adattandola alla evoluzione del mondo del lavoro e mettendo in campo una sinergia di strumenti operativi ed efficaci per prevenire e fronteggiare l’odioso fenomeno che colpisce tanti lavoratori” – ha sottolineato il presidente Pica.

Sulla proposta di legge della commissione Antimobbing si sono espressi, in audizione, anche i vertici dell’Inail, Emidio Silenzi e Pietro Iacoviello, i quali hanno espresso apprezzamento per il lavoro della Commissione sottolineando che il testo legislativo costituisce un esempio di avanguardia nel panorama legislativo nazionale definendo, in maniera organica e complessiva, strumenti operativi, come l’Osservatorio regionale antimobbing e i centri territoriali, e definendo procedure di segnalazione e di accertamento che potranno essere efficaci per prevenire, contrastare e reprimere i casi di mobbing.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©