Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Picierno: ”PD, a Napoli ferita insanabile, serve gesto forte e nome autorevole”


Picierno: ”PD, a Napoli ferita insanabile, serve gesto forte e nome autorevole”
27/01/2011, 14:01

Dichiarazione di Pina Picierno, parlamentare PD: “La situazione che si è venuta a creare con le primarie a Napoli è una ferita aperta nel PD, non solo campano; una bastonata al popolo delle primarie, un colpo terribile all’immagine del nostro partito. Le risse, le accuse reciproche, i ricorsi, i sospetti e le denunce di brogli, di inquinamento del voto da parte di esponenti del centrodestra, addirittura infiltrazioni della criminalità organizzata, non sono vicende su cui il nostro partito possa fare finta di nulla e andare avanti, non sono certo fatti su cui si può passare. Napoli, l’Italia, i nostri elettori meritano di meglio: per questo è necessario annullare le primarie e ricominciare daccapo, dalla legalità, dalla democrazia e dalla trasparenza, cercando un nome autorevole che possa portare il centrosinistra fuori da questa bruttissima pagina e verso la vittoria alle elezioni comunali. Se la proposta di Saviano di candidare Raffaele Cantone fosse praticabile, rappresenterebbe indubbiamente la migliore soluzione possibile e la più bella speranza per il PD e per il futuro di Napoli e del Mezzogiorno.“.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©