Politica / Napoli

Commenta Stampa

Pisani: " Più funzioni e personale da destinare alle municipalità di Napoli"


Pisani: ' Più funzioni e personale da destinare alle municipalità di Napoli'
31/10/2011, 11:10

Più funzioni e personale da destinare alle municipalità di Napoli, veri e propri "anelli di congiunzione tra l'amministrazione comunale e i cittadini", realizzando un "federalismo che parte dal basso". E' quanto hanno chiesto oggi i presidenti del centro destra delle municipalità cittadine nel corso di un incontro, svolto a Napoli, al quale hanno preso parte, tra gli altri, il capo dell'opposizione al Consiglio comunale Gianni Lettieri - che ha definito le municipalità così come sono ora solo dei centri di costi - il coordinatore campano del Pdl, Nicola Cosentino, e il ministro per l'Attuazione del Programma Gianfranco Rotondi. Le problematiche - che quotidianamente le municipalità sono costrette ad affrontare "con mancanza di personale e fondi"- sono state esposte dai presidenti Fabio Chiosi (I municipalità), Armando Coppola (IV municipalità), Vincenzo Solombrino (VII municipalità), Angelo Pisani (VIII municipalità). Tema comune la questione delle buche sulle strade, presenti, - hanno sottolineato tutti i presidenti del centrodestra - sull'intero territorio della città "provocando oltre che danni di immagine anche gravi conseguenze fisiche ai cittadini - talvolta con la perdita della vita - alle quali l'amministrazione comunale ha corrisposto e sta corrispondendo indennizzi". Pisani ha anche illustrato una lettera nella quale erano stati chiesti interventi per risolvere il "problema buche" ma alla quale un dirigente del Comune ha replicato dicendo che "non essendoci disponibilità di fondi non era il caso di reiterare richieste di questo tipo". Su questo fronte, in particolare, Cosentino ha ricordato che il centro destra "era, ed è convinto, che le municipalità possono funzionare anche senza assessori ma con deleghe da conferire direttamente agli eletti". Questo, per Cosentino, "avrebbe prodotto un risparmio pari circa un milione di euro". "Soldi - ha spiegato - che potevano essere utilizzati proprio per tappare le buche nella città". Angelo Pisani, presidente dell'ottava municipalità, che comprende i quartieri Piscinola, Chiaiano e Scampia, ha proposto proprio quest'ultima zona di Napoli come location dove svolgere uno degli eventi della Coppa America tra il 2012 e il 2013 "per favorire il rilancio del quartiere". Pisani ha anche presentato l'iniziativa dell'Associazione Italiana delle Municipalità (AMI) il cui intento è riunione tutte le municipalità dell'intero Paese. Tra le "lamentele" rappresentate durante l'incontro e rese note al sindaco da Chiosi, Solombrino, Coppola e Pisani prima fra tutte figura la gestione dei rifiuti che, è stato detto, "in alcuni quartieri non è ancora un problema risolto"

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©