Politica / Napoli

Commenta Stampa

Pisani "Chiuderò strade e scuole se le autorità non interverranno"


Pisani 'Chiuderò strade e scuole se le autorità non interverranno'
06/12/2011, 10:12

“A seguito del mio sopralluogo di questa mattina nel quartiere di Scampia e delle ripetute segnalazioni dei residenti in merito alla disastrosa situazione in cui si trovano le zone limitrofe i campi rom abusivi, alle continue violazioni del vivere civile e delle più elementari norme igienico-sanitarie, all’inquinamento ed al pericolo che incombe sui residenti e sui bambini che frequentano le scuole a ridosso dei villaggi, chiederò la chiusura delle scuole e delle strade se sindaco e prefetto non intervengono per la messa in sicurezza dell’intera area”. Lo ha denunciato l’avvocato Angelo Pisani, Presidente dell’VIII Municipalità di Napoli, il quale sottolinea che “da mesi denunciamo ciò che l’ultima nota dell’ASL NA1 Distretto Sanitario 28, del 2/12/11, prevenutami oggi, ha posto a chiare lettere in merito alla valutazione della sospensione delle attività didattiche delle scuole interessate in particolare del plesso “Ilaria Alpi” e delle strade adiacenti per il grave pericolo che corre la salute pubblica. Infatti – continua Pisani – all’interno dei campi, i nomadi utilizzano illecitamente energia elettrica, acqua e persino i pozzi neri dando luogo a numerose forme di inquinamento, come fumi e gas, in completa violazione delle normative vigenti ed a danno dell’incolumità dei cittadini”. “Chiediamo al sindaco de Magistris, al Prefetto De Martino, all'Asl, all'Arpac ed a tutti gli organi competenti, interventi immediati per la bonifica della zona. Finora i nostri ripetuti appelli non sono stati ascoltati e se le cose non cambieranno saremo costretti ad interdire il traffico veicolare per chiudere le strade e gli istituti direttamente  interessati al fine di salvaguardare la salute degli abitanti in cui diritti ad oggi vengono ancora snobbati”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©