Politica / Napoli

Commenta Stampa

Pisani: "vela celeste in pessime condizioni igienico-sanitarie"


Pisani: 'vela celeste in pessime condizioni igienico-sanitarie'
08/02/2012, 12:02

“Le condizioni in cui sono costretti a vivere gli abitanti della cosiddetta “Vela Celeste”, al lotto M in viale della Resistenza a Scampia, sono inaccettabili, al limite della sopportazione umana ed in totale violazione della normative igienico-sanitarie vigenti. Ritengo la situazione urgentissima soprattutto per la sicurezza degli abitanti e chiedo al sindaco De Magistris ed a tutti gli organi istituzionali competenti di disporre subito gli opportuni interventi di bonifica e di pulizia delle aree, con particolare riferimento ai garage, e di riassetto delle aree verdi circostanti i fabbricati ripristinando almeno la sicurezza, la manutenzione e la pulizia dei luoghi per la tutela della salute e dell’incolumità dei residenti che non possono più vivere in tale degrado”. Lo ha dichiarato in una nota l’avvocato Angelo Pisani, presidente dell’Ottava Municipalità, che ha chiesto al sindaco De Magistris, all’assessore alla Sicurezza Narducci, all’assessore al Patrimonio Tuccillo, all’assessore all’Urbanistica De Falco ed al presidente Asìa Del Giudice di intervenire per risolvere la situazione di totale degrado al Lotto M di Scampia che "ad oggi risulta devastato da sporcizia e rifiuti di ogni genere e rappresenta un grave pericolo per la salute dei residenti ". “Avendo segnalato il grave problema, - ha detto Pisani -, adesso ci aspettiamo un riscontro immediato, qui la gente non può più aspettare. E' necessario restituire loro un luogo dignitoso e soprattutto sicuro in cui vivere”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©