Politica / Politica

Commenta Stampa

In attesa dell'arrivo del Papa in città

Pisapia: "Su unioni civili il Consiglio decida presto o deciderò io"


Pisapia: 'Su unioni civili il Consiglio decida presto o deciderò io'
31/05/2012, 11:05

MILANO - Giuliano Pisapia, sindaco di Milano, entra a piedi uniti sulle discussioni che stanno rallentando l'approvazione del registro comunale per le unioni di fatto, annunciando che se entro fine anno il regolamento costitutivo non verrà approvato, sarà la sua giunta a prendere in mano il provvedimento.
Infatti il Consiglio comunale cittadino rallenta la decisione per l'opposizione di Pdl e Lega, fortemente contrari all'istituzione di un registro che consenta alle coppie conviventi ma non sposate (e quindi anche omosessuali) di avere gli stessi diritti di quelle sposate. Argomento sul quale la giunta invece si sta muovendo in maniera coerente con il programma elettorale: venerdì si apre il bando per permettere ai cittadini di accedere al fondo anticrisi messo a disposizione dal Comune; e non ci sarà alcun ostacolo a che la domanda venga presentata anche da coppie omosessuali.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©