Politica / Napoli

Commenta Stampa

Piscopo: fatta propria la Carta dello Spazio pubblico


Piscopo: fatta propria la Carta dello Spazio pubblico
12/07/2013, 12:57

NAPOLI - La Giunta comunale su proposta dell’Assessore Carmine Piscopo ha approvato una deliberazione con la quale l’Amministrazione fa propria, coerentemente con i suoi programmi in materia di spazi pubblici urbani, la “Carta dello Spazio Pubblico” .

La Carta è stata approvata al termine dei lavori della II Biennale dello Spazio Pubblico, cui partecipò anche il Sindaco de Magistris e che si tenne a Roma dal 16 al 18 maggio 2013- in linea con quanto espresso dalla Convenzione Europea del Paesaggio- quale contributo ad un processo di valorizzazione sul tema dello Spazio pubblico urbano, che sarà condotto a livello globale in collaborazione con il programma delle Nazioni Unite per gli Insediamenti Umani (UN-Habitat), al fine di apportare un contributo significativo al processo preparatorio per la terza Conferenza delle Nazioni Unite sugli Insediamenti Umani che si terrà nel 2016.

“L’Amministrazione – ha detto Piscopo -  con la delibera adottata utilizzerà la Carta dello Spazio pubblico sia per contribuire a realizzare buone pratiche finalizzate alla rigenerazione, creazione e gestione degli spazi pubblici urbani, che per realizzare campagne educative nelle scuole, sui media, in rete per educare i cittadini ad un uso virtuoso dello spazio pubblico. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©