Politica / Politica

Commenta Stampa

"E' una truffa"

Pista ciclabile, la Mussolini contro de Magistris


.

Pista ciclabile, la Mussolini contro de Magistris
20/02/2013, 15:53

NAPOLI  - Continua il suo giro per le strade di Napoli, Alessandra Mussolini, candidata con il Pdl al Senato in Campania.  E con le sue “visite” ai vicoli e alle zone centrali della città, proseguono anche le critiche contro il sindaco Luigi de Magistris e alla sua amministrazione. Il dito, questa volta, lo punta soprattutto contro la pista ciclabile. “ Non si possono spendere i soldi dei cittadini napoletani – dice – per disegnare una bicicletta per terra su una strada dissestata”.

A quanti gli chiedono da dove allora bisognerebbe ripartire per rilanciare la città, la Mussolini risponde così. “Secondo me Napoli solo per rimetterla in sesto – prosegue Mussolini -  si dà lavoro a molti giovani. Credo che bisogna ripartire dal tessuto sociale, questa città sembra bombardata, abbandonata. E la pista ciclabile è una vera truffa ai danni dei cittadini”.  

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©