Politica / Regione

Commenta Stampa

Politiche sociali, ass. Ermanno Russo: "Ulteriore taglio di 55mln al Fondo nazionale"


Politiche sociali, ass. Ermanno Russo: 'Ulteriore taglio di 55mln al Fondo nazionale'
31/03/2011, 10:03

“Le notizie che giungono da Roma e che riferiscono di un ulteriore drastico taglio pari a 55 milioni di euro del Fondo Nazionale Politiche Sociali lasciano interdetti. Il plafond da ripartire fra tutte le Regioni d'Italia passa dai 374 milioni del 2010 ai 179 del 2011. Sono cifre tanto irrisorie quanto offensive. I servizi alla persona non possono sottostare a cieche logiche ragionieristiche”. A dichiararlo è Ermanno Russo, assessore regionale all'Assistenza sociale.

“Già nel mese di febbraio scorso – prosegue l'esponente della giunta Caldoro –, il Governo aveva provveduto a comunicare, in sede di Commissione Politiche sociali della Conferenza delle Regioni, una previsione del Fondo Nazionale Politiche Sociali per il 2011 che teneva conto di un taglio del 41 per cento rispetto alle risorse previste nel 2010, portando l'intera somma a 273 milioni di euro. Oggi si rincara la dose e si scende ulteriormente – conclude l'assessore Russo –, fissando a 218 milioni l'intero Fondo e a 179 milioni di euro la somma da ripartire fra le Regioni. Una cifra, in definitiva, di 195 milioni più bassa rispetto allo scorso anno, quasi la metà. Una situazione, quella delle politiche sociali, che anche alla luce degli ultimi dati assume contorni drammatici. Si rischia di far collassare un sistema già di per sé in crisi e con forti criticità sui territori”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©