Politica / Regione

Commenta Stampa

Politiche sociali: occupato il Teatro San Carlo


Politiche sociali: occupato il Teatro San Carlo
21/01/2011, 13:01

Napoli, venerdì 21 gennaio 2011 – Un centinaio di operatori sociali stanno occupando il Teatro San Carlo. Gli stessi che ieri hanno occupato (e continuano ad occupare) il Maschio Angioino oggi hanno esposto lungo i loggioni del teatro striscioni con la scritta “Il welfare non è un lusso” e “Contro precarietà e tagli alla spesa sociale: operatori sociali in lotta”. «Occupiamo il San Carlo non per impedirne le attività culturali – afferma il portavoce del comitato Il welfare non è un lusso Sergio D’Angelo - ma perché le nostre ragioni sono le stesse ragioni di chi si batte contro i tagli alla cultura e al sociale, entrambi beni comuni e patrimonio dell’intera collettività».

Gli operatori sociali chiedono al presidente regionale Stefano Caldoro di convocare urgentemente un incontro affinché vengano fornite risposte concrete alla vertenza.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©