Politica / Politica

Commenta Stampa

Politiche,tra sorprese e malcontenti, tutti pronti per la corsa

Oggi conferenza stampa di Nicola Cosentino

.

Politiche,tra sorprese e malcontenti, tutti pronti per la corsa
22/01/2013, 09:40

C’è chi è rimasto a bocca asciutta, chi invece già si vede seduto in Parlamento. Passata l’ora x della consegna delle liste per le elezioni politiche del 24 e 25 febbraio, iniziano le polemiche e i malcontenti. Il centro sinistra era pronto già da tempo all’apertura della campagna elettorale e oggi alla Stazione marittima di Napoli darà inizio ufficialmente alla corsa. Capilista alla Camera due persone che non hanno nulla a che vedere con le recenti primarie dei candidati: Guglielmo Epifani e Rosaria Capacchione. Affianco al Partito democratico, corre il Centro dei democratici, con Bruno Tabacci capolista. Prontissimo anche Sinistra Ecologia e Libertà, che intanto in campagna elettorale continua a frenare gli pseudo rapporti che Bersani starebbe instaurando con il professore Mario Monti. Problemi in casa Ingroia: l’ex pm ha ricevuto un “rimprovero” dal sindaco di Napoli Luigi de Magistris. Al primo cittadino, che rinnova il suo appoggio a Rivoluzione Civile, non è piaciuta la composizione delle liste, precisando che il Movimento Arancione è ben altro. Ma la vera rivoluzione è avvenuta nel Pdl, dove oltre a Nicola Cosentino, restano fuori molti altri leader del centro destra campano. L’ex sottosegretario nella giornata della presentazione delle liste è stato protagonista di una vera e propria esclusione dalla tornata elettorale. Insieme a lui anche: Marco Milanese, Alfonso Papa, Mario Landolfi, Vincenzo Nespoli e Massimo Nicolucci. Silvio Berlusconi e Angelino Alfano candidati invece in tutta italia rispettivamente al Senato e alla Camera. Doverose le riflessioni interne ad ogni partito, movimento e coalizione, ma è ora anche il tempo della vera e propria campagna elettorale. Pertanto i cittadini, dopo le cosiddette “pulizie” dalle liste, annunciate a gran voce da ogni leader, ora si aspettano il confronto sui grandi temi. Poi si sa, ogni campagna elettorale riserva delle sorprese…

 

Commenta Stampa
di Emmeggì Riproduzione riservata ©
SONDAGGIO.

Per chi voterete alle prossime elezioni?

Quale sarà il vostro voto il 24 e il 25 febbraio?