Politica / Regione

Commenta Stampa

Polizia irrompe in un disco pub e Arresta spacciatore


Polizia irrompe in un disco pub e Arresta spacciatore
11/04/2010, 11:04

NAPOLI - Gli agenti del Commissariato di Polizia “Arenella”, al termine di un’attività investigativa, hanno arrestato, nella serata di ieri, Giuseppe CIOFFI, di 52 anni, perché responsabile del reato di detenzione e spaccio di sostanza stupefacente.
I poliziotti, che da tempo erano sulle tracce dell’uomo, dopo un servizio di appostamento, posizionatisi in maniera da poter notare i movimenti all’interno del disco pub, hanno notato un individuo che, una volta entrato all’interno dell’esercizio commerciale, ne fuoriusciva subito dopo.
Senza farsi notare, gli agenti hanno seguito l’uomo che, nel frattempo era salito a bordo di un’autovettura, fermandolo un centinaio di metri più avanti e, trovandolo in possesso di una dose di “Cocaina” appena acquistata per la somma di €.30,00.
Altri poliziotti, rimasti in appostamento fuori l’esercizio commerciale, ove nel frattempo non era entrato ed uscito nessuno, hanno fatto irruzione nel locale sorprendendo CIOFFI.
CIOFFI, qualificatosi come collaboratore del titolare del Disco Pub, è stato trovato in possesso di una dose di cocaina, nascosta all’interno di una tasca del pantalone, nonché di altre 15 dosi ben occultate in un calzino che indossava.
L’uomo, che a suo carico registra pregiudizi di Polizia, è stato arrestato e condotto al carcere di Poggioreale.
L’acquirente, risultato essere un dipendente dell’Asl Napoli 1, è stato segnalato alla Prefettura.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©