Politica / Napoli

Commenta Stampa

Polizia Municipale, arrestato truffatore al Corso Vittorio Emanuele


Polizia Municipale, arrestato truffatore al Corso Vittorio Emanuele
09/04/2013, 17:34

Ieri sera due agenti dell’Unità Radiomobile e Infortunistica stradale sezione motociclisti della Polizia Municipale, coordinata dal tenente Cortese, hanno arrestato un giovane che aveva appena truffato due anziani. 

Il giovane, G.M. con una ferita sanguinante sulla mano sinistra coperta da una benda aveva appena truffato due anziani dai quali si era fatto pagare 160 euro come risarcimento per la rottura di un orologio e per la ferita sulla mano a seguito di un presunto incidente.  

Gli agenti, dopo la segnalazione di una cittadina che aveva notato la scena, si avvicinavano agli anziani e raggiungevano G.M che intanto aveva provato ad allontanarsi velocemente e facevano in modo che quest’ultimo restituisse la somma di € 160,00.

Dagli accertamenti presso il proprio Centro Operativo, G.M. risultava essere noto al database della locale Questura di Napoli per molti reati tra cui quello di truffa e rapina. Giunti presso gli uffici di Via De Giaxa, dopo aver raccolto la denunzia del persona truffata, si provvedeva a contattare il Sostituto Procuratore della Repubblica di turno che stabiliva gli arresti domiciliari ed il rito per direttissima fissato per questa mattina a seguito del quale il denunciato veniva condannato a 6 mesi di pena sospesa e 400 euro di ammenda.  

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©