Politica / Napoli

Commenta Stampa

Polizia Municipale, controlli per parcheggiatori abusivi e guida pericolosa


Polizia Municipale, controlli per parcheggiatori abusivi e guida pericolosa
09/10/2012, 15:43

Proseguono le attività di controllo e repressione della guida sotto l'influenza di sotanze alcooliche e psicotrope. In questo fine settimana sono stati predisposti controlli nella zona di Coroglio dove si concentrano diversi locali della movida cittadina.

Nello specifico sono stati effettuati: 100 controlli (anni 29 l'età media dei conducenti sottoposti al controllo); 10 i verbali elevati ai sensi art. 186 per abuso di sostanza alcoliche (i verbalizzati sono tutti di sesso maschile); 1 verbale ai sensi art. 187 uso di sostanze psicotrope. Si tratta di persona di sesso femminile di anni 44 che oltre che per intossicazione da sostanze stupefacenti è stata verbalizzata anche per abuso di sostanze alcooliche.

Nel corso dei controlli sono state rilevate e verbalizzate n° 35 infrazioni alle norme comportamentali, per mancato uso delle cinture di sicurezza, uso dei cellulari durante la guida e velocità non commisurata alle condizioni ambientali.

 

 

 

 

Continuano inoltre i controlli, predisposti in special modo durante i fine settimana nelle zone dove maggiormente si concentra il traffico serale per la movida cittadina, per la lotta ai parcheggiatori abusivi.

Nel fine settimana sono stati intensificate le attività di contrasto soprattutto nel quartiere di  Bagnoli in considerazione dell’alto numero di locali pubblici presenti nella zona e nel quartiere di Fuorigrotta in occasione dell’incontro di calcio dove sono state controllate le strade adiacenti allo stadio San Paolo: via Terracina, vai Cinthia, via G.B. Marino piazzale D’Annunzio e zone limitrofe.

Complessivamente l’attività ha determinato l’accertamento di 47 violazioni dell’art.7 c.15 bis del Codice della Strada (che punisce con sanzione amministrativa  l’attività di parcheggiatore abusivo) ed altrettante violazioni dell’Ordinanza Sindacale 594/2012 di contrasto al fenomeno di parcheggiatore abusivo la cui violazione prevede una sanzione di euro 500,00.

Pertanto sono state comminate sanzioni amministrative per un totale di euro 57.622,00, mentre sono stati sequestrati proventi illeciti pari ad euro 530,00.

L’attività di controllo, grazie all’apposito portale informativo realizzato di recente, consentirà all’ufficio di analizzare le singole posizioni dei soggetti fermati per verificare l’eventuale sussistenza a loro carico di misure di prevenzione e/o sicurezza.

In tal caso si procederà alla denuncia all’Autorità Giudiziaria, mentre in caso negativo i soggetti saranno proposti per l’applicazione di tali misure da parte del Questore. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©