Politica / Regione

Commenta Stampa

Pollena, Fiorillo: “Nessuna proposta fattiva da Maione”


Pollena, Fiorillo: “Nessuna proposta fattiva da Maione”
22/05/2010, 14:05

“Un comportamento ostruzionista e una totale assenza di proposte hanno ingolfato un momento importantissimo per la nostra comunità, ovvero l’approvazione del bilancio di previsione”: così il capogruppo della colazione di maggioranza “Insieme per costruire”, Pasquale Fiorillo, commenta la lacerazione verificatasi durante l’ultimo consiglio comunale all’interno della minoranza, che si è spaccata di fronte alle dichiarazioni di appartenenza al Pd esternate da Aldo Maione e ad una dichiarazione di voto contraria sul piano di alienazione assunta in totale solitudine. “Il capogruppo di “Con i cittadini”, Giovanni Busiello, ha dichiarato di non rappresentare più il consigliere Maione e successivamente ha preso le distanze dall’atteggiamento assunto dal consigliere durante l’assemblea dal momento che quest’ultimo, benché avesse a disposizione gli atti relativi al bilancio da venti giorni, ha preteso che tutti gli allegati venissero letti in aula”. “Questa operazione, durata all’incirca sei ore, ha sfiancato tutti i presenti in aula, sia consiglieri che cittadini, al punto che la stessa minoranza ha abbandonato l’aula in segno di dissenso per l’atteggiamento di Maione prima che il bilancio venisse approvato”, ha affermato Fiorillo. “Essere amministratori significa anche avere coscienza delle proprie responsabilità: Maione ha dimostrato di non avere alcuna idea costruttiva rispetto al bilancio redatto dall’amministrazione, ma ha agito mosso esclusivamente da spirito ostruzionistico e per fini strumentali”, ha affermato il capogruppo. “Tale atteggiamento, in ogni caso, non è riuscito a minare in alcun modo il lavoro della maggioranza di governo – ha concluso il capogruppo Fiorillo - che ha approvato all’unanimità il bilancio, strumento disegnato per centrare gli obiettivi strategici per lo sviluppo del territorio”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©