Politica / Politica

Commenta Stampa

Pollino: dichiarato stato emergenza

Decisione presa dal Consiglio dei Ministri.

Pollino: dichiarato stato emergenza
09/11/2012, 18:51

COSENZA  –  E’ stato dichiarato oggi, da parte del Consiglio dei Ministri, lo stato di emergenza per i Comuni della zona del Pollino devastati del tragico terremoto dello scorso 26 ottobre.

La situazione di certo per le popolazioni del posto non sembra migliorare.

Gran parte delle persone non può rientrare nelle proprie abitazioni, perché  non sono sicure e si continua a pernottare in auto a causa dell’ansia e del trauma subito.

Il Sindaco Guglielmo Armentano ha dichiarata a tal proposito: “La paura è così tanta che la gente non accetta neppure di dormire nella palestra dove sono stati allestiti 100 letti. Vengono solo per consumare pasti caldi”.

Molti ricorderanno che, proprio il sindaco di Mormanno Guglielmo Armentano, aveva incontrato Antonio Catricalà per affrontare la questione riguardante la ripresa e la messa in sicurezza delle case al fine di tornare quanto prima alla normalità.

E in quell’occasione il presidente del parco del Pollino, Mimmo Pappaterra aveva dichiarato: “Bisogna lavorare per la quantificazione dei danni complessivi al patrimonio pubblico e a quello privato. E poi fare una battaglia vera per trovare le risorse che rimettano in sicurezza il comune di Mormanno e quello di Rotonda. C’è ancora un lavoro duro davanti”.

 

Commenta Stampa
di Titti Alvino
Riproduzione riservata ©