Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Polverini: Rifiuti, terra dei fuochi è problema nazionale


Polverini: Rifiuti, terra dei fuochi è problema nazionale
29/07/2013, 12:01

NAPOLI – “Lo sversamento illegale di rifiuti tossici che vengono dati alle fiamme inquinando il territorio e compromettendo la salute degli abitanti nella cosiddetta Terra dei Fuochi rappresenta un problema nazionale”.
E’ quanto afferma la deputata del Pdl, Renata Polverini, presidente della
fondazione Città Nuove, che ha presentato un’interrogazione parlamentare al Presidente del Consiglio dei Ministri, ai Ministri delle Politiche agricole, della Salute, dell’Ambiente, della Difesa e dell’Interno.
In sinergia con Città Nuove Giugliano, guidata da Francesco Taglialatela e da Sebastiano Riccio, la Polverini chiede un rafforzamento del controllo sul territorio con l’impiego dell’Esercito per coadiuvare le Forze dell’Ordine per prevenire e debellare il fenomeno dei roghi di rifiuti tossici che stanno facendo ammalare i cittadini. Dall’esponente del Pdl anche la richiesta di istituzione di una “No Food Zone” nei terreni contaminati dai rifiuti tossici, delimitando le zone in cui non possono prodursi prodotti agricoli commestibili, e prevedendo, nel contempo, adeguati indennizzi per gli agricoltori.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©