Politica / Regione

Commenta Stampa

La rassegna "I Venerdì del volontariato"

Polverino: "Grave esclusione Croce Rossa da iniziativa Regione"


Polverino: 'Grave esclusione Croce Rossa da iniziativa Regione'
03/09/2009, 16:09


Il consigliere regionale An-Pdl Angelo Polverino, commentando l’iniziativa “I venerdì del Volontariato”, promossa dall’assessorato regionale alle Politiche Sociali ma dalla quale è stata esclusa la Croce Rossa Italiana, ha rilasciato la seguente affermazione: «Trovo la scelta dell’assessorato regionale alle Politiche Sociali, che ha escluso un’associazione di volontariato del calibro della Croce Rossa Italiana da una delle sue manifestazioni, di una gravità inaudita.
Si tratta di un atto sconsiderato, che voglio augurarmi sia solo frutto di distrazione e approssimazione, due caratteristiche tipiche, con molte altre, del governo regionale di centrosinistra.
Spero proprio non si tratti di una scelta ragionata e voluta, perché in tal caso sarebbe un’azione di gratuita discriminazione nei confronti di una realtà associativa come la Croce Rossa che nessuno può mettere minimamente in discussione.
La rassegna “I venerdì del volontariato” si articola in un ciclo di incontri tematici su immigrazione, ambiente, biodiversità, cura dei beni comuni, minori, prevenzione, salute, protezione civile: si tratta di temi che, come appare di tutta evidenza, vedono da sempre la Croce Rossa Italiana in prima linea e non si riesce a comprendere la ragione dell’esclusione compiuta da parte dell’assessorato regionale alle Politiche Sociali.
Sarebbe a questo punto curioso sapere quali associazioni l’assessorato regionale ha deciso di coinvolgere e che titoli hanno per essere preferite alla Croce Rossa Italiana. Ancora una volta il centrosinistra si rende protagonista di una scelta insensata che prova come anche sulle politiche sociali non vi sia alcuna programmazione seria e concreta per i cittadini e l’associazionismo».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©