Politica / Regione

Commenta Stampa

Pompei, al via le celebrazioni dell'anniversario dell'Unità d'Italia


Pompei, al via le celebrazioni dell'anniversario dell'Unità d'Italia
10/02/2011, 17:02

Pompei, 10 febbraio 2011 - Con la “Notte Tricolore” del 16 Marzo si darà il via alle celebrazioni del 150esimo anniversario dell'Unità d'Italia.
Il Sindaco di Pompei Claudio D'Alessio rappresenterà la Regione Campania negli eventi che si svolgeranno per festeggiare l'Unità d'Italia.
Ad annunciarlo è stato l'onorevole Antonio Rastrelli, ex governatore della Campania e presidente del comitato organizzativo per i 150 anni dell'Unità d'Italia, nel corso della presentazione del programma delle celebrazioni che si svolgeranno a Pompei dal 16 Marzo al 4 Novembre 2011. “Non conosco altre realtà in Campania che, come la Città di Pompei, si sono prodigate per organizzare un calendario di eventi che ripercorre la nostra storia”, ha detto l'onorevole Rastrelli, “per questo ho fatto da tramite con la Regione Campania per assegnare al Sindaco di Pompei tale incarico”.
Il Comune di Pompei, attraverso un comitato istituito per l'occasione, sta già da tempo lavorando per la programmazione degli eventi celebrativi di questo importante anniversario che cominceranno il 16 Marzo 2011 e si concluderanno il 4 Novembre 2011.
La celebrazione del 150° Anniversario dell'Unità d'Italia, sentito in modo particolare in questo momento storico, ha già avuto il sostegno entusiasta delle scuole, delle associazioni militari e degli storici pompeiani e coinvolgerà, ancora, tutti i cittadini che, con il loro contributo, vorranno dar vita ad una mostra di oggetti, fotografie, e documenti risalenti sino al 1861.
A tale proposito, il comitato presieduto dall'onorevole Rastrelli, ha invitato tutti coloro che abbiano cimeli che raccontano la storia dell'Italia ad inviarli alla segreteria organizzativa contattando il numero 081/851.66.24, nei giorni lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9 alle 12.
Nel corso della presentazione degli eventi, alla quale hanno preso parte tutti i componenti del comitato tra i quali gli avvocati Carmela Loster e Arturo Sorrentino, il Sindaco ha distribuito agli studenti delle scuole elementari e medie l'Agenda Tricolore che ripercorre le tappe dell'Unità d'Italia. “Quando ad un uomo si toglie la memoria, si tolgono le radici”, ha detto in conclusione l'onorevole Rastrelli.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©