Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Registriamo interesse su proposta formulata dal presidente

Pompei, De Mita: “Bene disponibilità ANCE”


Pompei, De Mita: “Bene disponibilità ANCE”
09/11/2010, 10:11

“Non avendo preclusioni ideologiche al riguardo e non appassionandoci al confronto-scontro tra pubblico e privato, registriamo con interesse la proposta formulata oggi dal presidente dell’Ance Campania in riferimento alla vicenda del crollo di Pompei».

E’ quanto dichiara il vicepresidente della Regione Campania con delega al Turismo e ai beni culturali Giuseppe De Mita in merito alla posizione espressa da Nunziante Coraggio, presidente Ance Campania, nel corso dell’Assemblea nazionale dei Costruttori.

“La posizione dei costruttori campani – continua l’assessore De Mita – lancia un segnale importante che va nella duplice direzione di affermare da un lato l’importanza della partecipazione sociale e dall’altro di prospettare la possibilità di investimenti privati rispetto al sito archeologico di Pompei, che è indiscutibile patrimonio dell’umanità e non solo della realtà territoriale nella quale si trova.

“In una logica di sostenibilità locale dell’organizzazione dei servizi – conclude De Mita - siamo interessati ad avviare con pezzi di società un dialogo che vada proprio nella direzione della partecipazione alle dinamiche sociali e a promuovere un confronto capace di mettere in moto un’azione sinergica che tenda alla risoluzione dei problemi”.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©