Politica / Politica

Commenta Stampa

La giunta leghista ci prova per la seconda volta in 3 anni

Ponteranica (BG): "Via il nome di Peppino Impastato dalla biblioteca"


Ponteranica (BG): 'Via il nome di Peppino Impastato dalla biblioteca'
31/05/2012, 10:05

PONTERANICA (BERGAMO) - La giunta leghista di Ponteranica, in provincia di Bergamo, ci riprova a cancellare il nome di Peppino Impastato dalla biblioteca comunale che gli è stata dedicata: troppo meridionale per i gusti razzisti del partito. Che invece intende intitolare l'edificio pubblico a Padre Giancarlo Baggi, nome meno comosciuto e meno simbolico di Impastato, ma molto più "nordista". E così, approfittando della decisione di cambiare il nome ad una strada (da via dell'Unione diventerà Percorso dell'Unità d'Italia), martedì prossimo cambieranno anche il nome della biblioteca.
Una decisione che ha sollevato molte proteste, non solo nel Comune bergamasco. Anche perchè non è la prima volta che accade. La giunta ci provò anche nel 2009, togliendo anche la targa commemorativa dai muri esterni dell'edificio pubblico; ma le forti proteste che il gesto scatenò convinsero i leghisti a fare marcia indietro. Proteste che evidentemente questa volta non sono attese. ALmeno non come nel 2009

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©