Politica / Regione

Commenta Stampa

Porfidia: "Basta vertici Pdl-Lega che tengono fuori le voci del Sud"


Porfidia: 'Basta vertici Pdl-Lega che tengono fuori le voci del Sud'
07/06/2011, 16:06

Roma, 8 giugno 2011- "Un ennesimo vertice senza la presenza di alcun rappresentate del Sud, questo è il dato che più mi indigna rispetto all’attuale situazione economica e politica del paese” questo il commento dell’on. Americo Porfidia di Noi Sud/Ir in relazione al vertice che s’è tenuto ieri ad Arcore tra Pdl e Lega “Di nuovo le istanze del Meridione d’Italia sono state lasciate in disparte, mentre si discute di trasferimenti al nord di ministeri. Noi crediamo che questa non sia davvero la migliore strada per un rilancio economico e politico del paese. Persistere nel privilegiare gli interessi del nord lasciando i contentini al Sud è una scelta miope e poco opportuna. Noi chiediamo – prosegue il deputato di Noi Sud - che ad ogni tavolo governativo siano rappresentati anche gli interessi del Sud e che il Governo faccia arrivare presto un messaggio chiaro e convincente in questa direzione. Negli ultimi anni sono sorti diversi movimenti politici che rivendicano nel loro complesso una maggiore attenzione delle politiche economiche nei confronti delle aree meridionali, lo chiedono i territori offesi, i cittadini affranti, lo chiedono le infrastrutture che mancano, i servizi sociali essenziali carenti, il mondo del lavoro in crisi, l’ambiente degradato. Non è più possibile – conclude Porfidia – assistere a vertici PdL-Lega nei quali si decidono le sorti del paese tenendo fuori le voci del Sud”

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©