Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Porfidia: "Governo pone la fiducia, ennesimo schiaffo ai cittadini"


Porfidia: 'Governo pone la fiducia, ennesimo schiaffo ai cittadini'
17/11/2009, 17:11


ROMA - "Il governo pone l’ennesima fiducia offendendo ancora una volta il Parlamento e i cittadini del paese”, lo dichiara in una nota l’on. Americo Porfidia del gruppo Misto, che aggiunge “Ormai è del tutto chiaro come il governo stia usurpando l’esercizio della funzione legislativa propria del Parlamento. La situazione è aggravata dal fatto che la fiducia posta oggi alla Camera dei Deputati, la ventiseiesima per l’esattezza, tocca un tema delicato come la gestione e distribuzione dell’acqua nel nostro paese, che si avvia ad assumere un profilo completamente privatistico. Un tema che invece meriterebbe un dibattito ampio e meticoloso tra le forze politiche e i cittadini per analizzare e comprendere con calma e informazione dati reali e prospettive future. In tal senso in questi giorni si sono sollevate molteplici voci provenienti dal mondo della cultura, dall’associazionismo, dalla rete internet che chiedono di bloccare il processo di privatizzazione e dove possibile procedere alla ripubblicizzazione dell’acqua come bene universale privo di rilevanza economica. Ponendo la fiducia – continua l’on. Porfidia – il governo ha voltato le spalle a milioni di cittadini, ha mozzato la lingua al Parlamento e annienta il dibattito parlamentare minando ancora una volta le basi del nostro assetto costituzionale, riducendo l’Aula ad una stanza di ratifica ed i singoli parlamentari a dei semplici soggetti dipendenti. Ancora una volta questa maggioranza – conclude Porfidia – si mostra più attenta a risolvere le beghe del suo leader-datore di lavoro che a lavorare responsabilmente per il bene del paese”

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©