Politica / Politica

Commenta Stampa

Porfidia (NpS-NoiSud): "Manovra non tiene conto situazione del sud"


Porfidia (NpS-NoiSud): 'Manovra non tiene conto situazione del sud'
06/12/2011, 12:12

Roma, 5 dicembre 2011- "La Manovra varata dall’esecutivo Monti non tiene minimamente conto della situazione reale del sud del paese, che così rischia di affondare completamente” lo dichiara l’on. Americo Porfidia di “Noi per il partito del Sud – Lega Sud Ausonia (NpS-Noi Sud)”. “Non capiamo come si possano presentare una serie di interventi di rigore fiscale privi di qualsivoglia possibilità per lo sviluppo e la crescita. Questa manovra darà un’ulteriore colpo ai consumi, aggravando la crisi di piccole e medie imprese, cioè attaccando proprio quella classe media che oltre a sostenere la salute del tessuto economico garantisce la stabilità in termini sociali.

Per il sud non registriamo alcuna voce, e ci chiediamo ancora una volta come potrà essere arginato il disagio sociale che rischia di scoppiare con forme ancora più forti del presente. Anche il positivo intervento sull’Irap in realtà premia più il nord che il sud dove le aziende stentano proprio a prender vita. Non vediamo iniziative tese a favorire lo sviluppo dell’iniziativa d’impresa al sud in grado di rivitalizzare l’occupazione. Per Noi per il partito del Sud – Lega Sud Ausonia – conclude Porfidia – il Governo Monti non ha compreso la reale situazione del paese, il rischio povertà per migliaia di famiglie, le enormi difficoltà dei ceti meno abbienti in particolare al sud dove i livelli di disoccupazione sono ormai fuori controllo. Se non ci sarà un drastico cambio di rotta faremo opposizione”

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©