Politica / Politica

Commenta Stampa

Porfidia (NpS-NoiSud): "Sostegno al Governo ma difesa dei diritti acquisiti dei lavoratori"


Porfidia (NpS-NoiSud): 'Sostegno al Governo ma difesa dei diritti acquisiti dei lavoratori'
28/11/2011, 16:11

Roma, 28 novembre 2011- "In un momento di grave crisi economica e politica crediamo che sia doveroso il sostegno al nuovo esecutivo, ma allo stesso tempo vigileremo affinché il suo operato sia in linea con gli interessi del sud e delle fasce più deboli” lo dichiara l’on. Americo Porfidia di “Noi per il partito del Sud-Noi Sud”(NpS-Noi Sud) “Ormai è chiaro che non era la presenza del Governo Berlusconi a determinare i dati allarmanti dell’economia e gli attacchi della speculazione finanziaria, e questo carica di forti responsabilità il nuovo esecutivo chiamato in via emergenziale a dare risposte costruttive per il bene del Paese. Il nostro sostegno non è dunque una carta in bianco, priva di poteri di controllo, tutt’altro, chiediamo all’esecutivo di rispettare e seguire le direttive del precedente governo in materia di rilancio e sviluppo del Sud e soprattutto di sostenere le fasce più deboli della popolazione che potrebbero uscire gravemente colpite dagli effetti della situazione economica. “Noi per il partito del Sud-Noi Sud” (NpS-Noi Sud) – conclude Porfidia - chiede al nuovo governo di non abusare della fiducia concessagli e nello specifico di non lenire i diritti acquisiti dai lavoratori, sui quali rischia di abbattersi il peso maggiore della crisi. Se ciò dovesse accadere daremo battaglia”



Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©