Politica / Regione

Commenta Stampa

Porto, da Lupi l'ok per la nomina di Villari - video

Il Pd non ci sta e annuncia battaglie

.

Porto, da Lupi l'ok per la nomina di Villari - video
25/09/2013, 10:04

Dopo mesi di stallo, la vicenda dell'Autorità Portuale di Napoli potrebbe vedere una svolta definitiva. A dare un'accellerata alla nomina della presidenza dell'ente ci pensa il ministro alle Infratrutture Maurizio Lupi, che dopo la proroga di Dassatti, ha proceduto all'iter che vedrà il senatore del Pdl Riccardo Villari futuro vertice dell'Autorità. Un nome che aveva diviso fortemente la politica campana nei mesi scorsi, provocando di conseguenza il blocco della nomina di un settore per il quale si dovranno gestire un miliardo e duecento mila euro. Alla fine l'ha spuntata il Pdl, si perchè Riccardo Villari è attualmente senatore in quota azzurri, che dovrà nelle prossime settimane vedere il completamento dell'iter burocratico per essere designato presidente dell'Autorità Portuale di Napoli. E' prevista infatti un'audizione dinanzi alla Commissione Trasporti di Camera e Senato. L'ostilità sul nome di Riccardo Villari arriva dal Partito Demcratico, che non ci sta, affermando che il senatore è un medico  e in quanto tale non avrebbe le competenze per lavorare nell'Autohority. Il segretario regionale dei democratici Enzo Amendola annuncia infatti una battaglia burocratica all'interno degli organi parlamenti preposti. Risponde il coordinatore campano del Pdl senatore Nitto Palma, che si dice soddisfatto della scelta del ministro Lupi, e riconosce a Villari le competenze per presidere l'Autorità Portuale. L'unico a non voler commentare la vicenda è proprio il dirett interessato, ovvero Riccardo Villari, che al momento preferisce restare in silenzio, o almeno fino a quando la nomina non verrà formalizzata. 

Commenta Stampa
di Emmeggì Riproduzione riservata ©