Politica / Politica

Commenta Stampa

Porto, Laboccetta (Pdl): "No a proposte fantasiose"

La politica faccia il suo mestiere

Porto, Laboccetta (Pdl): 'No a proposte fantasiose'
08/07/2013, 12:37

"Un nuovo porto-canale per collegare l’interporto di Nola al mare? La proposta è ambiziosa ma non sta in piedi”. E’ questa l’opinione del coordinatore cittadino del Pdl, Amedeo Laboccetta, sulla proposta avanzata oggi dalle colonne del Mattino dal patron del Cis, Gianni Punzo.
“In Campania - ha continuato Laboccetta - ci sono già sei porti, di cui uno, quello di Napoli, internazionale e multifunzionale. E’ impensabile che, di punto in bianco, un imprenditore, per quanto di alto profilo, si svegli la mattina e proponga una nuova infrastruttura portuale. Queste soluzioni sono il frutto dell’incertezza che ancora regna nello scalo partenopeo e dell’assenza di una forte governance politica e strutturale su questo importante settore”.
Da consigliere comunale, durante il primo mandato della Iervolino, ricorda Il coordinatore, “dai banchi dell’opposizione, riuscii a sbloccare l’intesa sul piano regolatore del porto. Fu l’unico atto concreto fatto per quest’area. Ma da allora non si sono fatti passi in avanti. E’ necessario, in questo momento, un atto di responsabilità da parte di tutti per chiudere al più presto la partita per il nuovo presidente dell’Autorità portuale. Il porto, e tutte le attività economiche a esso collegate, non può più attendere".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©