Politica / Regione

Commenta Stampa

Volontà di porre in essere programmi concreti

Possibile convergenza tra il Pd e l'Mpa


Possibile convergenza tra il Pd e l'Mpa
27/10/2010, 14:10

NAPOLI - Primo incontro questa mattina a Napoli tra il Partito Democratico e l’Mpa. Alla riunione, svoltasi presso il Pd Campania, erano presenti per i democratici: Enzo Amendola, segretario regionale; Maria Grazia Pagano, presidente regionale; Antonio Marciano, consigliere regionale; Nicola Tremante, segretario provinciale Napoli.  Per l’Mpa: Gennaro Fenizia, presidente regionale; Gavino Nuzzo, segretario regionale; Anthony Acconcia e Bianca Fiore, vice segretari regionali; Angelo Marino, consigliere regionale; Stefano Palomba, consigliere comunale Napoli. E’ stata una presentazione per una reciproca conoscenza al fine di individuare un programma comune che vada a privilegiare politiche che mettano in risalto le esperienze del territorio su posizioni comuni e per sollecitare il governo nazionale sull’individuazione di provvedimenti ritenuti indispensabili. E’ stato sottolineato, da ambo le parti, la necessita’ di creare non un’intesa elettorale, ma una possibile convergenza per offrire all’intera collettivita’ risposte concrete alle urgenti esigenze sociali e valorizzare tutte le risorse presenti sul territorio.  L’impegno e’ di continuare su questo percorso attraverso tavoli specifici di lavoro dove ognuno possa dare un contributo. Tale volonta’ comune di operare trova la sua motivazione, tra le due espressioni politiche non ideologizzate, la volonta’ di porre in essere programmi concreti che possano rilanciare la nostra regione trovando la partecipazione di tutti.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©