Politica / Regione

Commenta Stampa

Precari bros, incontro con dirigenti regionali


Precari bros, incontro con dirigenti regionali
11/08/2012, 11:05

In esito alle sollecitazioni ricevute per essere informati sull’aggiornamento delle politiche del lavoro, i rappresentanti delle sigle dei disoccupati organizzati aderenti al cosiddetto progetto Bros sono stati ricevuti dai dirigenti dell’Assessorato al Lavoro e alla Formazione della Regione Campania. Quest’ultimi hanno reso noto che proseguono le misure di incentivazione all’assunzione di disoccupati di lunga durata, previste dal Piano di azione per il lavoro e concordate col Ministero del Lavoro, non essendo possibile alcuna diversa modalità di utilizzo delle risorse assegnate. 

Dalle evidenze del SIL (Sistema informativo regionale dei servizi per il lavoro), alla data del 31 luglio risultano titolari di rapporto di lavoro 198 appartenenti alla platea.

Si è poi confermato che, nel prossimo mese di settembre,la Regione Campaniaavvierà la misura denominata “Microcredito” che prevede la concessione di finanziamenti senza interessi e senza garanzie in favore, tra gli altri, dei disoccupati di lunga durata che intendono avviare un’attività in proprio. L’attività verrà curata da una società in house regionale che fornirà anche assistenza tecnica ai richiedenti.

Nel corso dell’incontro è stato, infine, ribadito che la politica della Giunta regionale in tema di lavoro si differenzia dal passato anche sul piano delle regole e del rigore: non esistono, dunque, corsie preferenziali per nessuno.

All’incontro non hanno preso parte alcuni convocati in quanto si sono dichiarati “già in ferie” al momento della convocazione; altri soggetti, invece, si sono rifiutati di interloquire con i dirigenti regionali che hanno tenuto le riunioni. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©