Politica / Politica

Commenta Stampa

Premio Antonini, Centrella consegna riconoscimento agli 'irpini illustri'


Premio Antonini, Centrella consegna riconoscimento agli 'irpini illustri'
05/10/2011, 17:10

Sabato, 8 ottobre, alle ore 9.30, al Viva Hotel di Avellino, l’Ugl presenterà la seconda edizione del Premio Antonini dal titolo “Il valore del lavoro per la dignità del territorio”.

Il prestigioso riconoscimento è dedicato a Luigi Antonini, storico sindacalista irpino e voce del mondo operaio nel 900. Giovanni Centrella, segretario generale dell’Ugl, consegnerà il premio alla carriera all’on. Ciriaco De Mita.

Sarà conferita, inoltre, la targa per la sezione speciale ad Antonio Corbo, giornalista di ‘La Repubblica’, e a Madre Tekla Famiglietti, Abbadessa generale ‘Suore Brigidine’.

Un riconoscimento annuale voluto dall’Ugl e dedicato a tutte le personalità irpine che, grazie alle proprie qualità professionali ed umane, hanno raggiunto livelli di fama internazionale.

Protagonisti del dibattito Costantino Vassilliadis, segretario provinciale Ugl Avellino, Vincenzo Femiano, segretario regionale Ugl Campania, Cosimo Sibilia, Presidente Provincia Avellino, Giuseppe Galasso, primo cittadino di Avellino e i sindaci di Vallata, Francescantonio Zamarra, di Ariano, Antonio Mainiero, di Cervinara, Filuccio Tangredi, e di Sturno, Aurelio Cangero.

Concluderà il Segretario Generale dell’Ugl che, insieme al moderatore del convegno, Geremia Mancini sono i promotori della manifestazione.

Durante il convegno si discuterà, insieme ai premiati e agli ospiti, della crisi e delle vertenze che hanno messo in ginocchio il Paese, in particolare il Mezzogiorno.







Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©