Politica / Politica

Commenta Stampa

Prescrizione inchiesta "Cassiopea". Verdi: " dramma per gli ambientalisti ed il territorio"


Prescrizione inchiesta 'Cassiopea'. Verdi: ' dramma per gli ambientalisti ed il territorio'
19/09/2011, 09:09

"La prescrizione dei reati dell' inchiesta "Cassipea" sul traffico di rifiuti dal nord al sud - dichiarano il commisario regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli ed il presidente provinciale Carlo Ceparano - è un dramma per l' ambientalismo e per la lotta all' emergenza rifiuti. Gli inquinatori del nord l' hanno fatta franca ma i territori devastati purtroppo no.
Inoltre secondo noi questo risultato incentiverà tanti altri soggetti deviati a continuare a sversare rifiuti speciali in Campania".
"Intanto - continuano Borrelli e Ceparano - le discariche di Chiaiano e Terzigno restano aperte e continuano ad inghiottire centinaia di migliaia di tonnellate di rifiuti.
La notizia della chiusura entro fine anno proprio della discarica di Terzigno è purtroppo inverosimile visto che ad oggi non si sono studiate soluzioni alternative per lo smaltimento dei rifiuti in Provincia di Napoli e che le autorità preposte continuano ad ampliare il sito. Ci risulta infatti che un un nuovo intervento in tal senso è previsto a giorni. Di questo passo Terzigno chiuderà dopo 7 anni dalla sua apertura come aveva previsto fin dall' inizio il suo autore Guido Bertolaso"

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©