Politica / Napoli

Commenta Stampa

Presidente della Commissione Agricoltura della Ue a Napoli per festeggiare l' Stg della Pizza Napoletana


Presidente della Commissione Agricoltura della Ue a Napoli per festeggiare l' Stg della Pizza Napoletana
08/09/2011, 13:09

Venerdì 9 settembre alle ore 10.30 presso la Pizzeria Ciro al Borgo Marinari il Presidente della Commissione Agricoltura dell' Unione Europea l' On. Paolo De Castro e l' europarlamentare Andrea Cozzolino festeggeranno con l' Associazione dei pizzaioli napoletani il mantenimento del marchio STG per la Pizza Napoletana. Sarà anche l' occasione per presentare la prima Super Pizza realizzata con il Super Pomodoro anti tumorale prodotto da un' azienda di Striano in provincia di Napoli.
All' iniziativa durante la quale saranno presentate tutte le pizzerie che hanno completato il disciplinare per il marchio Stg parteciperanno anche il Presidente dell' Associazione Pizzaioli Napoletani Sergio Miccù, il Commissario regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli, già assessore provinciale all' agricoltura, il Prof. Vincenzo Peretti responsabile della certificazione delle pizzerie per il marchio Stg, la Dott. ssa Laura La Torre, dirigente del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali.
"Non solo Napoli ha vinto la battaglia contro chi ha tentato di scipparci la pizza - spiega Borrelli - ma adesso rilancia con un prodotto rivoluzionario come la Super Pizza realizzata con pomodori frutto di un innesto naturale tra il pomodoro San Marzano e il Black Tomato olandese fortemente anti tumorali come certificato dal CNR".
De Castro e Cozzolino saranno ospiti in serata del Pizza Village a Napoli alla Mostra d' Oltremare dove non si sono presentati invece gli esponenti della Regione Campania la cui presenza è invece prevista ad una manifestazione analoga a Pontecagnano, dove è Sindaco l' ex Assessore Regionale Sica uomo di fiducia dell' On Cosentino, realizzata con fondi pubblici del Ministro Brambilla e senza l' ausilio delle associazioni di categoria.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©