Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Presidenza RAI: Berlusconi dice no anche a Guglielmi


Presidenza RAI: Berlusconi dice no anche a Guglielmi
18/03/2009, 10:03

Continuano i veti di Berlusconi ai nomi proposti dal PD per la Presidenza della RAI. Dopo il no a Petruccioli, è toccata la stessa sorte a Gugliemi, ex direttore di RAI3. Dario Franceschini, segretario del PD, presente ieri in studio a Ballarò, ha detto che "il centrodestra ha detto no prima a Petruccioli senza motivazioni, adesso ha detto no a Guglielmi perché le sue idee politiche gli danno fastidio, una persona che è una bandiera della tv pubblica. Mi hanno risposto di no, con delle motivazioni che quasi mi vergogno di riferire... L'orientamento politico, è anziano... Se fossi il presidente del consiglio mi terrei cauto, perché ha solo qualche anno più di lui. Non vorrei che dietro quel no ci fosse un disegno, controllare tv privata tramite la famiglia e la tv pubblica tramite la maggioranza. Se così fosse non ci troveranno complici: troveranno un muro".

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©