Politica / Politica

Commenta Stampa

Primarie a Palermo, Ferrandelli: “Il senso di unità ha prevalso"


Primarie a Palermo, Ferrandelli: “Il senso di unità ha prevalso'
03/02/2012, 11:02

Soddisfatto Fabrizio Ferrandelli, candidato del Polo Civico, per l’esito della riunione di ieri che ha portato le forze di Centrosinistra a fissare la data delle primarie per il prossimo 4 marzo.

“Sono contento – dichiara – perché ha prevalso il senso di unità, così come avevo chiesto ieri mattina in una nota congiunta con il consigliere Terminelli. È importante la coesione delle forze alternative a chi ha governato questa città.

Le primarie – ribadisce Ferrandelli - sono uno strumento importantissimo di politica partecipativa. Il Polo Civico che rappresento ha così la possibilità di partecipare in maniera diretta e di presentare un proprio programma e un progetto per la città, in un panorama finalmente costruttivo.

Abbiamo già organizzato un incontro per lunedì pomeriggio alle 17,30, a Palazzo Fatta, insieme alla società civile, alle associazioni, ai movimenti e ai cittadini che si riconoscono in questo percorso per concordare i passi comuni.

Spero che anche le altre forze del Centrosinistra si ritrovino in atteggiamenti di costruzione per il bene di Palermo. Non giova a nessuno – continua Ferrandelli – il clima poco sereno, fatto di accuse e attacchi, che abbiamo respirato in questi giorni. Io non ho avversari all’interno delle primarie ma solo competitori. Che vincano le idee migliori! E poi tutti insieme lavoreremo per dare un futuro a questa città.

La mia candidatura arricchisce il panorama politico e rende questa competizione veramente aperta a tutte le forze della coalizione e non un regolamento interno al Pd. Il sostegno di più forze di questa città aggiunge valore, ma non ne modifica i contenuti”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©